Translate

martedì 25 dicembre 2012

         La luce di Cristo
      Io sono la luce del mondo (Giovanni 8, 12)

Accendi con gioia il tuo alberello di Natale!
Il Natale, però, non è fatto soltanto di graziose candeline dalla luce fioca, di dolci emozioni, di regali piccoli o grandi che fai o ricevi, e nemmeno di quella gioia contenuta, velata di leggera malinconia propria della sera di Natale che passi con i tuoi o, forse, da solo. Al di là di tutto ciò sta un'altra realtà, qualcuno, Gesù. Non è soltanto in nome nostro che accendiamo le candeline, per vedere più chiaro, per qualche ora soltanto, e poi ritorna tutto come prima; no, perché è presente lui che dice: «Io sono la luce del mondo». Le luci che accendiamo non sono che la risposta alla sua voce da noi udita, non importa se da lontano o dal profondo dell'abisso. È vero, la nostra è una risposta piuttosto debole e di poco valore, ma rispondiamo come possiamo.
La cosa più importante non sono neppure le nostre risposte, ma soltanto il fatto che lui è presente e ci ha chiamati. Sarebbe ugualmente Natale, anche se nessuno pensasse di illuminare il pino.
Nulla può fermare Cristo; non è fermato né dalle nostre parole né dai nostri silenzi; egli fa risplendere la sua luce sul mondo intero. Non è una semplice verità di ordine spirituale quella cui diamo la nostra adesione o sulla quale facciamo le nostre riflessioni, ma è qualcuno, un «io» che regna ed agisce con forza; qualcuno che con le sole sue forze prosegue il suo cammino e porta a termine la sua opera.
Questa è la luce che porta veramente chiarezza, anche nei più reconditi angoli della terra, chiarezza allo scettico più ostinato, allo spirito più malinconico e inasprito, all'anima più indifferente.
Accendi dunque con gioia il tuo alberello, a Dio piace vederci, nel mezzo della notte della nostra esistenza,
accendere con fierezza, in nome suo, sulla terra, qualche piccola luce, quasi una protesta contro la notte in cui viviamo, o, meglio, quasi a voler testimoniare la grande luce dei tempi, accesasi sopra di noi.

Signore Gesù,
siamo deboli e poveri,
tu sei forte, ricco e vivo,
e la tua potenza è senza limiti.
Nella nostra povertà
e nella nostra miseria,
la tua potenza sia la nostra gioia.
Amen.

Eduard Thurneysen, in E. Thurneysen e Karl Barth, Meditazioni per il Natale e la Pasqua, Queriniana,1967

Articolo tratto dal Settimanale Riforma n. 49 del 21.12.2012

domenica 16 dicembre 2012



SETTIMANA DI PREGHIERA PER L'UNITÀ DEI CRISTIANI
18 - 25 GENNAIO 2013
(TORINO E PROVINCIA)

LE CHIESE CRISTIANE IN TORINO, UNITE NELLA FEDE IN GESÙ CRISTO,
INVOCANO DALLO SPIRITO SANTO IL DONO DELLA PIENA UNITÀ
 

«DOVE DUE O TRE SONO RIUNITI NEL MIO NOME, LÌ
SONO IO IN MEZZO A LORO»
Matteo 18,20
 

QUEL CHE IL SIGNORE ESIGE DA NOI
Michea 6,6-18
                                                                      PROGRAMMA
VENERDÌ 18 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONE ECUMENICA DI APERTURA DELLA SETTIMANA
presiedono:
mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino
pastore Francesco Mosca, Chiesa Crisitana Avventista
padre Giorgio Vasilescu, parroco ortodosso romeno
DUOMO, Piazza San Giovanni, Torino


VENERDÌ 18 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONI ECUMENICHE


  • CARMAGNOLA

       Chiesa della MISERICORDIA
       Piazza Garavella
       padre M. VADIM, don A. PIOLA
SABATO 19 GENNAIO
PER BAMBINI E RAGAZZI
ore 10-15: laboratorio ecumenico
ore 15,30: preghiera ecumenica
animatori: M. Long, E. Possamai, A. Rosu
TEMPIO VALDESE, C.so Vittorio Emanuele 23, Torino
DOMENICA 20 GENNAIO, ore 16,00
CONFERENZA
Testimoni dell’ecumenismo a Torino: pastore Enrico Paschetto e don Oreste Favaro

Intervengono don Giuseppe Ghiberti, Facoltà Teologica di Torino e Emmanuele Paschetto, pastore battista, con testimonianze di: padre Giorgio Vasilescu, pastore Marco Piovano
SERMIG, piazza Borgo Dora 61, Torino

LUNEDÌ 21 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONI ECUMENICHE

  • RIVOLI 
          - Chiesa SAN ROCCO
                piazza San Rocco
            padre C. DITA, pastora H. FONTANA, don G. ISONNI


  •  SAN MAURO TORINESE

        - parrocchia SACRO CUORE DI GESÙ
          via Rivodora,7
          pastore P. RIBET, don I. CORAZZA


  •   TORINO 

    - CHIESA CRISTIANA AVVENTISTA
                Via Rosta 3
            M. MARENCO, E. BANFO 

         - Chiesa di San MICHELE ARCANGELO


               via Giolitti 44
  p. S. FAEDI, p. A. CASSINASCO
    - parr. MADONNA DELLA DIVINA PROVVIDENZA
  Via Carrera 11
  pastore L. NEGRO, don G. GHIBERTI
          
          - parrocchia MARIA SPERANZA NOSTRA
  Via Ceresole 44
  pastore S. FONTANA, don C. CURCETTI
        
         - parrocchia SACRO CUORE DI GESÙ
Via Nizza 56 
pastore F. GIAMPICCOLI, don A. MARINO  

- Santuario di Sant’ANTONIO DA PADOVA 
  Via Sant’Antonio da Padova 5
  pastore H. BLUDAU, padre M. STOPPA


 MARTEDÌ 22 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONI ECUMENICHE
  •   BALANGERO 
           - parrocchia San GIACOMO APOSTOLO
                 Piazza X Martiri 7
   pastore S. SPANU, don A. GIRAUDO
  • CIRIÈ
           - parrocchia San GIOVANNI BATTISTA
                 Via S. Ciriaco 42
    padre V. TIMIS, don G. BONINO
  • NICHELINO
          - parrocchia SS. TRINITÀ
               Via Stupinigi 16
  pastore P. RIBET, don F. CERAGIOLI
  •  ORBASSANO
         - parrocchia San GIOVANNI BATTISTA
           Piazza Umberto I
  pastore E. PASCHETTO, don M. GROSSO

  •  TORINO
   - CHIESA EVANGELICA BATTISTA
              Via Viterbo 119
 don G. CARREGA, predicatore A. PALLADINO
     - parrocchia MADONNA DELLE ROSE
                 Via Madonna delle Rose 2  
                 pastore M. PIOVANO , padre M. MAZZOLENI   
                             - parrocchia San FRANCESCO DA PAOLA
          Via Po 16
pastore F. TAGLIERO, don M. ROSELLI 

MERCOLEDÌ 23 GENNAIO, ore 20,45
GRANDE VESPRO
Presiede padre Luciano ROSU
parr. ORTODOSSA ROMENA S. CROCE
via Accademia Albertina 11, Torino

GIOVEDÌ 24 GENNAIO, ore 20,45
INCONTRO DEI GIOVANI
Preghiere, canti e riflessioni
CHIESA EVANGELICA VALDESE, c.so Principe Oddone 7 -  Torino

VENERD Ì  25 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONI ECUMENICHE
  • BRA
          - Piccola Casa della Divina Provvidenza
            Via Fratelli Carando 28
   padre C. PREDA, pastora P. ZAMBON, don G. GARRONE

VENERDÌ  25 GENNAIO, ore 20,45
CELEBRAZIONE ECUMENICA DI CHIUSURA DELLA SETTIMANA
presiedono:
predicatrice Eugenia Ferreri, presidente della CEPE
padre Luciano Rosu, parroco ortodosso romeno
mons. Guido Fiandino, vescovo ausiliare
TEMPIO VALDESE, C.so Vittorio Emanuele 23 - Torino